Pubblicità
Sabatti Rover rifles

FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale

Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale

Postato in:

Il gruppo belga FN presenta il nuovo lanciatore FN 303 Tactical: versione compatta del già noto FN 303, offre maggiore versatilità per le operazioni antisommossa e la neutralizzazione non-letale di soggetti pericolosi

Lo FN 303 Tactical è la versione più recente del lanciatore antisommossa FN 303 calibro .68, aggiornato nel design, ridotto nelle dimensioni e munito di calcio e impugnatura modulari

Pubblicità
Ottiche Sightmark
FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale

Ufficialmente annunciato dalla FN Herstal il giorno 2 settembre, il lanciatore compatto FN 303 Tactical rappresenta la più recente evoluzione della linea di armi antisommossa del gruppo belga, il cui capostipite – lo FN 303, presentato nel 2003 e basato in larga parte sulla tecnologia già sperimentata dei marcatori da paintball – ha ormai alle spalle 18 anni di onorato servizio in tutto il mondo.

 

Rispetto al modello-base, il nuovo FN 303 Tactical è stato rivisto per migliorarne la praticità d'impiego sulle brevi distanze, dall'interno di veicoli o comunque entro spazi confinati: la canna è stata drasticamente ridotta nelle dimensioni, in modo che la lunghezza totale, a seconda della configurazione della calciatura, non ecceda mai i 755 mm in posizione di massima estensione e i 52 centimetri circa in posizione di minimo ingombro.

Lanciatore FN 303 Tactical, lato destro

Lanciatore FN 303 Tactical, lato destro

Lanciatore FN 303 Tactical, lato sinistro

Lanciatore FN 303 Tactical, lato sinistro

FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale

Rispetto al modello-base, infatti, lo FN 303 Tactical si caratterizza per una nuova tipologia di calciatura che presenta un'impugnatura amovibile e sostituibile con qualsiasi tipo di impugnatura verticale compatibile AR-15, e un calcio selezionabile tra tre diverse varianti, a loro volta amovibili e sostituibili: il calcio polimerico, pieghevole ed estensibile su sei diverse posizioni, del fucile d'assalto FN SCAR; il calcio metallico collassabile su tre posizioni con calciolo in polimero della carabina FN SCAR-SC; e uno speciale calcio metallico estensibile e pieghevole a L, specifico per l'impiego con elmetti muniti di visiera o con maschere antigas.

 

Come il suo predecessore, anche lo FN 303 Tactical presenta una sicura manuale all'interno della guardia del grilletto, e la porzione in larga parte in sintetico del lanciatore può essere separata dalla calciatura e montata come accessorio sotto l'astina di un fucile d'assalto per offrire maggiori opzioni nella scalarità dell'uso della forza al personale militare o di polizia.

FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale
FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale
FN 303 Tactical, nuovo lanciatore compatto non-letale

Le munizioni dello FN 303 Tactical sono le medesime usate da tutte le altre incarnazioni della piattaforma: calibro .68 (18mm), con corpo in polistirolo munito di struttura con alette di stabilizzazione in plastica trasparente e massa frontale in bismuto – sempre ai fini della stabilizzazione – sono alimentate tramite caricatori a tamburo amovibili da quindici colpi e disponibili in variante inerte da addestramento e in quattro versioni da impiego operativo: da impatto, con carica irritante all'Oleoresin Capsicum e PAVA, e marcatori con vernice lavabile o indelebile.

 

La propulsione è affidata ad una bombola d'aria compressa ricaricabile e sostituibile, che consente il tiro semi-automatico rapido e offre un'autonomia di 45 colpi (tre caricatori). L'energia cinetica dello FN 303 Tactical è di 33 Joule alla volata che si riducono a 22 Joule a 30 metri – la distanza utile massima d'impiego raccomandata.

Le specifiche tecniche del lanciatore FN 303 Tactical

Le specifiche tecniche del lanciatore FN 303 Tactical

Nella sua configurazione di prontezza all'uso, il nuovo lanciatore FN 303 Tactical pesa dai 2,5 ai 2,8 chilogrammi; ciascun esemplare viene fornito di fabbrica con un set di mire metalliche abbattibili e con una rotaia Picatinny compensata da 60 MOA per l'installazione di ottiche di puntamento.

 

Dal 2003, il sistema FN 303 rappresenta lo stato dell'arte nel campo dei lanciatori non-letali dedicati per l'impiego diretto, col massimo effetto sul bersaglio e il rischio minimo di danni collaterali o effetti letali indesiderati purché si seguano sempre le indicazioni d'impiego: mai mirare al collo o alla testa e usare solo le munizioni specifiche fornite dal gruppo FN Herstal.

 

Oggi, col modello Tactical, la linea si adegua al mutamento degli scenari operativi di pubblica sicurezza, consentendo al sistema FN 303 di affrontare con la massima versatilità ed efficacia le sfide di questa nuova epoca di tensioni e incertezze.