• Clicca la FOTO per visitare il sito del distributore

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Tempo di lettura
5 minuti
Letto finora

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Postato in:

Il Remington 700 Police 5R è la versione con canna a cinque principi di rigatura del più classico dei bolt-action moderni, nella sua incarnazione più popolare

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

In un nostro precedente articolo vi avevamo già parlato a grandi linee della storia del fucile Remington 700, lanciato nel 1962 come successore dei fucili Remington 721 e 722 e come concorrente di mercato del Winchester Modello 70.

 

Da allora, la popolarità del Remington 700 è cresciuta fino a farlo considerare una specie di standard di riferimento internazionale per tutti i fucili bolt-action di produzione commerciale, tanto per il tiro di precisione che per la caccia.

 

La storia dell'arma di cui trattiamo in questa pagina – il Remington 700 Police 5R – ha origine sul finire del secolo scorso, quando l'azienda di Ilion decise di capitalizzare l'importante esperienza militare accumulata dalla piattaforma e concentrarla in un prodotto di fabbrica che rispondesse sia alle esigenze dei mercati civili che a quelle degli acquirenti professionali.

Remington 700 Police 5R

Remington 700 Police 5R

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Già all'epoca della guerra del Vietnam, infatti, il Corpo dei Marines USA era stato il primo ad adottare il Remington 700 come arma standard per i suoi Sniper, col nome di M40, evolutosi poi nelle varie incarnazioni da M40-A1 a M40-A5 grazie al lavoro degli armaioli in servizio presso la base di Quantico, in Virginia.

In questa veste il Remington 700 si era dimostrato superiore per prestazioni al rivale di sempre – il Winchester Model 70, che nella sua configurazione in calibro .30-06 Springfield era stato utilizzato proprio durante il conflitto in Vietnam da tiratori d'eccellenza del calibro di Carlos Hathcock. Nel 1988, con notevole ritardo l'Esercito degli Stati Uniti aveva deciso di seguire le orme dei Marines, adottando una versione specializzata del Remington 700 con la denominazione di M24 SWS.

Fu proprio a metà degli anni '80 che la Remington, con l'input dei dirigenti John Rogers e Bill Forson che collaborarono al suo sviluppo, concepì l'arma che oggi conosciamo come "Remington 700 Police". Il vero nome della piattaforma, per essere precisi, è "Remington Model 700P PSS", laddove l'acronimo PSS sta per "Police Sniper System" e dove la P in coda alla numerazione sta per "Parkerized".

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

A differenza di quanto accade sui modelli commerciali, le cui componenti metalliche esterne presentano una semplice brunitura, le parti finite del modello Police vengono immerse in una soluzione di acido fosforico, zinco e manganese con l'aggiunta di nitrati, cloro e rame, ad una temperatura di circa 100 gradi per non meno di mezz'ora.

Il risultato è una finitura opaca, antiriflesso, di colore grigio scuro, su cui sicuramente gli eventuali graffi risalteranno di più: caratteristica negativa per chi tiene all'estetica, meno per chi crede che un'arma rispettabile non sia tale se non ha un aspetto "vissuto".

Sull'effettiva maggior resistenza alla corrosione e agli elementi naturali avversi di questa finitura "parkerizzata" rispetto alla tradizionale brunitura non possiamo esprimerci, in quanto servirebbero test specifici e prolungati. Ma abbiamo visto Remington 700 con alcuni anni sulle spalle, con graffi, ma senza tracce di ossidazioni di rilevo.

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

L’azione del Remington 700 Police adotta un classico otturatore a due tenoni, che lavora all’interno di un castello con tolleranze ragionevolmente strette, ma non certo da arma custom. 

Dietro la manetta d'armamento dell'otturatore è presente la levetta della sicura manuale a tre posizioni, che consente di operare sull'otturatore pur mantenendo bloccato lo scatto in modo da liberare la camera di cartuccia in tutta sicurezza.

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Oltre all'azione a due tenoni di chiusura tipica della Remington 700 e ai calibri disponibili – due per questo modello: .308 Winchester e .300 Winchester Magnum – il Remington 700 Police 5R ha in comune con gli altri modelli della serie Police la calciatura della H-S Precision: spesso definita genericamente come "calciatura in Nylon" o "calciatura in sintetico", ma in realtà realizzata in un composito di nylon, con strati di fibra aramidica e fibra di vetro misti a strati di fibre di carbonio unidiriezionali, con l'aggiunta di resina per laminatura e finitura epossidica.

Il calcio è montato su un bedding macchinato in alluminio aeronautico, prodotto sempre dalla H-S Precision e disegnato dalla Remington, che lascia la canna libera di flottare, a tutto vantaggio della precisione di tiro.

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

A contraddistinguere il modello Remington 700 Police 5R dagli altri modelli della gamma Police è la canna da 24", 61 centimetri, rotomartellata a freddo con rigatura 5R - a 5 righe - con passo 1:11.25. Questa specifica tipologia di rigatura è stata ideata e brevettata dall'armaiolo americano Barrett "Boots" Obermyer, e si caratterizza per un numero dispari di rigature – cinque, per l'appunto – con angoli ottusi a 110 gradi d'inclinazione al posto delle canoniche sei rigature sinusoidali con angoli acuti a 90 gradi d'inclinazione.

 

In questo modo, laddove nella rigatura convenzionale i vuoti si trovano sempre di fronte ai vuoti e i pieni di fronte ai pieni, nella rigatura 5R avviene il contrario: all'interno della canna, sul fianco opposto di ogni pieno di rigatura corrisponde un vuoto (il solco di rigatura).

 

I vantaggi delle canne a cinque righe, con i vuoti opposti ai pieni, sono molteplici: ridotta frizione al passaggio del proiettile, con conseguente ridotta usura della canna; un contatto più efficace fra la palla e la rigatura, grazie agli angoli smussati delle sue creste, che riducono l'attrito con la mantellatura della palla; miglior tenuta dei gas, che migliora l'efficacia di accessori alla volata come rompifiamma, freni di bocca o soppressori di suono; minor deposito in canna di residui dello sparo, con conseguente maggior costanza della precisione di tiro e facilità di pulizia dell'arma.

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe
Di fronte al grilletto, all'interno della guardia, è visibile il pulsante di apertura dello sportello del caricatore

Di fronte al grilletto, all'interno della guardia, è visibile il pulsante di apertura dello sportello del caricatore

Il pacchetto di scatto montato sul Remington 700 Police 5R è quello standard, che tuttavia consente la regolazione del peso di scatto

Il pacchetto di scatto montato sul Remington 700 Police 5R è quello standard, che tuttavia consente la regolazione del peso di scatto

Il Remington 700 Police 5R, o perlomeno l'esemplare provato, monta il pacchetto di scatto standard: non raffinato come il set X-Mark Pro Adjustable, ma che consente comunque di poter regolare il peso di scatto.

Di solito i Remington 700 arrivano con scatti regolati oltre i 2 chilogrammi, adatti magari per alcune applicazioni di caccia, ma non per il tiro di precisione. Nel nostro caso, anche per provare le doti di precisione dell'arma, abbiamo portato il peso di scatto poco al di sotto dei 700 grammi.

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Il Remington 700 Police 5R si alimenta tramite un serbatoio interno fisso, da riempirsi dall'alto, a otturatore aperto: all'interno della guardia del grilletto si trova comunque il pulsante di sblocco che permette l'apertura del coperchio inferiore del caricatore, per lo svuotamento rapido o la manutenzione.

 

La capacità del caricatore è di 3 colpi più uno in canna nel calibro .300 Winchester Magnum, e di 4 colpi più uno in canna nel calibro .308 Winchester.

 

A chi non si accontentasse ricordiamo che numerose aziende, a cominciare dalla MagPul e dalla citata H-S Precision, offrono conversioni aftermarket che consentono l'impiego di caricatori amovibili sui fucili Remington 700.

Data l'origine militare/professionale del Remington 700 Police, l'arma è priva di mire metalliche, perché pensata per essere utilizzata esclusivamente con un ottica. Sulla superficie superiore dell'azione troviamo comunque i fori di predisposizione per il montaggio di attacchi o rail Picatinny per ottiche.

Data l'origine militare/professionale del Remington 700 Police, l'arma è priva di mire metalliche, perché pensata per essere utilizzata esclusivamente con un ottica. Sulla superficie superiore dell'azione troviamo comunque i fori di predisposizione per il montaggio di attacchi o rail Picatinny per ottiche.

L'arma in prova monta un'ottica Leupold Mark 5HD 5-25x56 M5C3 FF Illuminata TMR 171776

L'arma smontata: all'interno della calciatura H-S Precision si nota la struttura in alluminio che fa da ancoraggio all'azione dell'arma

L'arma smontata: all'interno della calciatura H-S Precision si nota la struttura in alluminio che fa da ancoraggio all'azione dell'arma

Rosata sub MOA (24 mm) di 3 colpi a 100 metri, con munizioni Remington Premier Match da 168 grani

Rosata sub MOA (24 mm) di 3 colpi a 100 metri, con munizioni Remington Premier Match da 168 grani

Remington 700 Police 5R: il classico dei classici... a cinque righe

Vero, oggi ci sono molti fucili con caratteristiche più attrattive: calci pieghevoli con regolazioni in lunghezza, altezza e disassamento del poggiaguancia; scatti a tre o persino quattro leve con regolazioni in peso, lunghezza di scatto e quant’altro; astine in carbonio con rail M-Lok per montare ogni sorta di accessori; e persino canne con camiciatura in fibra di carbonio.

Di fatto, il Remington 700 Police non mostra alcuna caratteristica che potremmo definire eccezionale. Eppure, a distanza di anni di onorato servizio, questo fucile era ed è ancora oggi tutto quello che un fucile sniper dovrebbe essere: semplice, efficace, robusto, affidabile e preciso, un valido assieme di soluzioni tecniche, in un’arma che spara bene così come esce dalla scatola. 

Montate la vostra ottica preferita, riempite il caricatore e potete realizzare rosate sub MOA anche con munizioni commerciali. Il tutto a un prezzo ragionevole.

Il Remington 700 Police 5R è offerto ad un prezzo indicativo di 1.600 euro, al quale andrà poi aggiunto il costo di un'ottica di livello adeguato all'arma e il cui prezzo sarà probabilmente superiore a quello del'arma stessa, come nel caso dell'ottica Leupold Mark 5HD 5-25x56 che vedete nelle foto di questo articolo.

Pubblicità
Remington 783

Remington 700 Police 5R - Specifiche

Produttore
Distributore
Modello

700 Police 5R

Tipologia

Carabina rigata

Impiego

Tattico, tiro sportivo, caccia

Calibro

.308 Winchester

Azione

Bolt-Action

Sistema di scatto

Scatto regolabile X-Mark Pro

Sicura

Manuale esterna

Capacità

4+1

Canna

24" / 61 cm - passo rigatura 1:11 1/4

Organi di mira

Assenti. Predisposto per montaggio attacchi ottiche

Lunghezza totale

110 cm

Peso (vuoto)

3,85 kg

Materiali / Finiture

Parti metalliche brunite opache; calcio in composito rinforzato in fibra di vetro

Prezzo

1.690 euro (prezzo indicativo)

Pubblicità
Paganini Leupold Mark 5 HD 7-35x56