Pubblicità
Sabatti Rover rifles
  • CZ P-10 C: arriva la nuova pistola polimerica ceca

CZ P-10 C: arriva la nuova pistola polimerica ceca

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

CZ P-10 C: arriva la nuova pistola polimerica ceca

Postato in:

IWA 2017 - Annunciata per la prima volta alla fine dell'anno scorso ed esposta al pubblico allo SHOT Show di Las Vegas, la CZ P10C è stata presentata sui mercati euripei alla fiera di Norimberga

La pistola CZ P-10 C, esposta all'IWA di Norimberga

Mettiamo subito in chiaro una cosa: a differenza di quanto dicono alcune fonti, la  CZ P10C non è la "prima" pistola semi-automatica a percussore lanciato della famosa azienda armiera della Repubblica Ceca. Tra la metà degli anni '90 e la metà degli anni 2000, ci fu infatti la CZ 100 – una pistola affidabilissima e tecnicamente molto riuscita, ma che non riuscì ad ottenere il successo commerciale attreso.

VIDEO / CZ P10C

Il secondo tentativo dell'azienda sembra destinato ad avere maggior fortuna: adeguata a tutti gli scopi immaginabili – dalla difesa personale a quella abitativa e della proprietà, dal tiro al bersaglio all'allenamento in poligono, dal tiro informale e ricreativo alle gare più impegnative, dall'impiego in servizio da parte di personale di Polizia e di sicurezza privata agli usi militari – la CZ P10C si pone in linea con la già famosa P-07 in termini di ergonomia grazie a caratteristiche come il Design dell'impugnatura, i dorsalini intercambiabili, e il profilo sottile consentito anche dall'impiego di caricatori in lamierino d'acciaio – della capacità di 16 colpi nei calibri 9 Parabellum e 9x21 e di 14 colpi in calibro .40 Smith & Wesson.

Pistola CZ P10C, in versione FDE

Pistola CZ P10C, in versione FDE

Pistola CZ P10C, in versione nera

Pistola CZ P10C, in versione nera

La CZ P10C in smontaggio da campagna

La CZ P10C in smontaggio da campagna

La CZ P10C è lunga 18,7 centimetri, presenta una canna da 102 mm e pesa appena 760 grammi da scarica.
Le superfici esterne della canna e il carrello – caratterizzato da scanalature anteriori e posteriori per il maneggio – sono protette da una finitura protettiva proprietaria che offre una maggiore resistenza alla corrosione e ai graffi. Le mire sono fisse, con riferimenti circolari di colore bianco, e l'arma è protetta da spari accidentali da un sistema di sicure automatiche.

Il fusto in polimero rinforzato in fibre – caratterizzato da un Pattern di zigrinature molto aggressivo su tutte le superfici di contatto per offrire un controllo più saldo in tutte le situazioni – è disponibile, per ora, in versione nera o color sabbia. Tre sono le taglie di dorsalini intercambiabili disponibili ("S", "M" ed "L" a seconda delle dimensioni delle mani del tiratore). Tutti i comandi – pulsante di sgancio del caricatore, leva dello Hold Open, leva di smontaggio – sono ambidestri.

Il primo mercato civile a ricevere la P10C sarà quello statunitense, ove la CZ sta già inviando i primi lotti ai distributori autorizzati. I mercati europei la riceveranno molto più avanti nel corso dell'anno, forse nella seconda metà se non tra la fine dell'anno e l'inizio dell'anno 2018.