Pubblicità
KJI Precision tripods
  • 1866-2016: 150 anni di Winchester

1866-2016: 150 anni di Winchester

Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

1866-2016: 150 anni di Winchester

Postato in:

Il sistema a leva Winchester ha rivoluzionato il concetto di fucile, rendendo possibile la produzione di fucili a ripetizione ad alta capacità in un'epoca ancora dominata dalle armi monocolpo. Fondata nel 1866, la Winchester Repeating Arms Company è ancora attiva, ed è uno dei marchi più famosi della storia delle armi da fuoco

Il banner commemorativo creato per il 150° anniversario della Winchester

Oliver Fisher Winchester, fondatore della Winchester Repeating Arms Company

Oliver Fisher Winchester, fondatore della Winchester Repeating Arms Company

Il nome “Winchester” è ben noto in tutto il mondo anche a chi non fa parte del mondo degli sport di tiro. Come per Colt, Smith & Wesson, Browning e pochi altri, il nome Winchester è fortemente legato a qualcosa di speciale: un'idea semplice, in grado però di rivoluzionare abitudini e concetti.

Tecnicamente parlando, esperti e storici sanno bene che la storia delle armi da fuoco con funzionamento a leva inizia nel 1848 con l'invenzione da parte di Walter Hunt delle pistole e dei fucili a leva Volcanic, ma è solo nel 1860, con il brevetto e l'inizio della produzione del fucile Henry – una “revisione” dell'idea del Volcanic – che il concetto di armi a leva inizia ad assumere una dimensione più realistica.

Il fucile Winchester 1866 commemorativo per il 150° anniversario

Il fucile Winchester 1866 commemorativo per il 150° anniversario

La versione commemorativa del fucile Winchester 1866 è stata presentata allo SHOT Show quest'anno

La versione commemorativa del fucile Winchester 1866 è stata presentata allo SHOT Show quest'anno

Un dettaglio delle incisioni sulla cassa del fucile commemorativo Winchester 1866

Un dettaglio delle incisioni sulla cassa del fucile commemorativo Winchester 1866

Dopo il modello 1866, anche il Winchester 1873 ottenne un importante successo commerciale: qui fotografato il Winchester 1873 appartenuto a Buffalo Bill

Dopo il modello 1866, anche il Winchester 1873 ottenne un importante successo commerciale: qui fotografato il Winchester 1873 appartenuto a Buffalo Bill

1866-2016: sono passati centocinquant'anni, e il marchio Winchester è ancora vivo e vitale anche nelle menti di chi non caccia o non pratica il tiro sportivo.

Ovviamente, nel corso degli ultimi 100 anni i film western hanno aiutato molto a rendere famoso il marchio Winchester nella cultura popolare, ma dopo tutto si tratta dello stesso meccanismo che ha aiutato marchi come Colt e – più recentemente – Beretta o Glock.

Una sequenza temporale dei 150 anni di storia della Winchester Repeating Arms Company

Una sequenza temporale dei 150 anni di storia della Winchester Repeating Arms Company

May 22, 1866

Il 22 maggio di quest'anno il marchio Winchester, nella sua moderna incarnazione, ha celebrato i 150 anni dalla fondazione dell'originale Winchester Repeating Arms Company – risalente al 22 maggio 1866. E l'ha fatto sia, ovviamente, col lancio di una versione commemorativa del fucile a leva Winchester 1866, ma anche con numerose iniziative mirate a ricordare a tutti che, quando un'idea veramente valida viene partorita e qualcuno di ferrea volontà la porta avanti, tutto diventa possibile ed è destinato a durare nel tempo.

Per maggiori informazioni, visitate il nuovo sito Internet dedicato al 150° anniversario della Winchester; il sito Internet ufficiale Winchester interesserà sicuramente tutti coloro che cercano una nuova arma Winchester da portare sui campi di tiro o sui percorsi di caccia per vivere esperienze che hanno fatto la storia.

La storia della Winchester Repeating Arms Company: tutto è iniziato il 22 maggio del 1866 grazie al genio imprenditoriale di Oliver Fisher Winchester

La storia della Winchester Repeating Arms Company: tutto è iniziato il 22 maggio del 1866 grazie al genio imprenditoriale di Oliver Fisher Winchester

Dal Cody Museum: un fucile Winchester 1873 (in alto) e un Winchester 1866 (in basso)

Dal Cody Museum: un fucile Winchester 1873 (in alto) e un Winchester 1866 (in basso)

Ancora dal Cody Museum: un fucile Winchester Mod.70, un fucile a pompa Winchester modello 12 e un fucile a leva Winchester 1894

Ancora dal Cody Museum: un fucile Winchester Mod.70, un fucile a pompa Winchester modello 12 e un fucile a leva Winchester 1894

Anche se restano ancora molto popolari, i fucili a leva non rappresentano più la prima scelta tra i cacciatori e i tiratori – ma i fucili Bolt-Action si: il nuovo Winchester XPR tiene alto il nome dell'azienda e la sua fama di produttori di armi di alta qualità vendute a prezzi popolari

Anche se restano ancora molto popolari, i fucili a leva non rappresentano più la prima scelta tra i cacciatori e i tiratori – ma i fucili Bolt-Action si: il nuovo Winchester XPR tiene alto il nome dell'azienda e la sua fama di produttori di armi di alta qualità vendute a prezzi popolari