Pubblicità
Sightmark Latitude 10-40x60 F-Class
  • Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

Postato in:

Con un vademecum, Assoarmieri guida le armerie nella gestione della fase 2 della pandemia, nel momento in cui riaprono le armerie chiuse ormai da due mesi

Non è un mistero che l'epidemia di Coronavirus abbia colpito duramente – tra i tanti – anche il settore della produzione e della vendita di armi e munizioni civili e sportive. Armerie, aziende, poligoni sono chiusi dagli inizi di maggio, e solo con l'arrivo della "Fase 2" si è accennata una lenta ripartenza.

 

Assoarmieri, in rappresentanza degli armieri italiani, insieme ad altre associazioni di categoria come ANPAM ha speso questi due mesi in dialoghi intensi con le Istituzioni per rendere possibile e facilitare la ripartenza del comparto produttivo, degli esercizi di minuta vendita e di tutte le attività all’aria aperta, comprese le discipine di tiro e quelle preparatorie all’attività venatoria.

Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus
Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

Per accompagnare la riapertura di in sicurezza delle armerie, Assoarmieri ha redatto un Vademecum di sicurezza, scaricabile direttamente dal suo sito: il documento espone in maniera sintetica ma chiara le principali misure igienico-sanitarie e di distanziamento, e offre indicazioni pratiche agli armieri per gestire le procedure di accesso dei clienti.

Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus
Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

Sono oltre 1200 in tutt'Italia i punti-vendita specializzati in armi, munizioni e accessori per la caccia, il tiro sportivo e la difesa personale: sono la "vetrina pubblica" di un settore che – con migliaia di imprese e 87.000 occupati, per un valore diretto e indiretto di 7 miliardi di euro – giocherà un ruolo fondamentale per la ripresa economica post-epidemica del Paese, e che dovrà dunque essere sostenuto e lasciato lavorare senza la "Spada di Damocle" di ulteriori chiusure o, peggio ancora, di provvedimenti legislativi o amministrativi di carattere punitivo.

Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus
Vademecum Assoarmieri per la Fase 2 del Coronavirus

È tuttavia importante ricordare che le varie Regioni si stanno attivando, in questi giorni, per la promulgazione di ordinanze che regolamenteranno la riapertura di tutte le attività rimaste chiuse fino ad oggi, e che potranno prevedere ulteriori misure di prevenzione.

 

Assoarmieri si impegna, nei limiti del possibile, ad aggiornare costantemente le informazioni contenute nel documento in base alle future normative, e a comunicare alle armerie tali aggiornamenti in maniera quanto più possibile spedita.

 

 

CLICCA QUI PER LEGGERE E SCARICARE IL VADEMECUM ASSOARMIERI...