Richiamo di sicurezza per le pistole Smith & Wesson M&P-9 e M&P-380 Shield EZ

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Richiamo di sicurezza per le pistole Smith & Wesson M&P-9 e M&P-380 Shield EZ

Postato in:

La Smith & Wesson ha emesso un richiamo per le pistole M&P Shield EZ nei calibri 9mm e .380 ACP prodotte tra il marzo e l'ottobre di quest'anno, a causa di un potenziale problema di fragilità del cane

Richiamo di sicurezza per le pistole Smith & Wesson M&P-9 e M&P-380 Shield EZ

Pubblicità
Negozi 5.11 in Italia

La Smith & Wesson Inc. ha annunciato di aver identificato due pistole M&P Shield EZ che presentavano una rottura del cane – componente realizzata da un fornitore terzo. È stato stabilito che, in caso di rottura, queste armi potrebbero fare potenzialmente fuoco numerose volte senza che venga premuto il grilletto. In nessun caso, tuttavia, esse possono fare fuoco se la sicura all'impugnatura non viene disattivata impugnando l'arma e premendo fino in fondo la leva dorsale. 

Richiamo di sicurezza per le pistole Smith & Wesson M&P-9 e M&P-380 Shield EZ

Smith & Wesson ha sinora riscontrato questo difetto solo in due esemplari, il che farebbe pensare a un incidente isolato. Come misura puramente precauzionale, tuttavia, l'azienda ha deciso di richiamare in azienda tutte le pistole Smith & Wesson M&P Shield EZ prodotte tra il 1 marzo e il 31 ottobre 2020, incluse le varianti Performance Center.

 

Ai possessori di pistole Smith & Wesson M&P-9 e M&P-380 Shield EZ si chiede di non caricarle e non utilizzarle finché non possano appurare se i modelli in loro possesso siano interessati dal richiamo; a tale scopo, l'azienda ha aperto il sito MPShieldEZrecall.com, su cui i possessori possono controllare il numero seriale della loro arma per verificare se faccia parte dei lotti sottoposti a richiamo.

 

Le armi interessate dal richiamo saranno inviate in azienda o presso i distributori e i centri di manutenzione autorizzati per un controllo e per l'eventuale sostituzione della componente difettosa. I costi inerenti al trasporto dell'arma, all'eventuale risoluzione del problema e alla restituzione dell'arma al legittimo proprietario saranno coperti da Smith & Wesson.

 

I possessori di pistole Smith & Wesson M&P Shield EZ al di fuori degli Stati Uniti possono controllare la lista di distributori internazionali e centri di riparazione in garanzia autorizzati Smith & Wesson per determinare a chi rivolgersi per l'ispezione della propria arma e per l'eventuale riparazione.

 

Distributore esclusivo Smith & Wesson per l'Italia è Prima Armi.