• Taurus 180 Curve, sinuosa per la difesa personale

Taurus 180 Curve, sinuosa per la difesa personale

Tempo di lettura
5 minuti
Letto finora

Taurus 180 Curve, sinuosa per la difesa personale

Postato in:

La Taurus "Curve" è una pistola semi-automatica per il porto occulto difensivo decisamente inusuale il cui design ha fatto inarcare più di un sopracciglio... ma non giudicatela prima di averla "capita"

Taurus 180 Curve: un design decisamente... strano

Taurus 180 Curve: un design decisamente... strano

Partiamo subito con una premessa: questa Taurus 180 Curve – prodotta negli Stati Uniti dalla Taurus International Manufacturing, filiale nordamericana del gruppo brasiliano Forjas Taurus – è decisamente la cosa più strana apparsa in tempi moderni sul panorama delle pistole subcompatte da difesa personale.

Ma al contrario di quanto possa sembrare a prima vista, quello della Taurus 180 Curve non è un design pazzoide fine a se stesso. Semplicemente, è il risultato a cui i progettisti Taurus sono arrivati nel momento in cui hanno deciso di realizzare una pistola da difesa compatta, da buttare in una tasca o una borsetta, la cui piccola impugnatura si adattasse alla curvatura (da cui Curve) del fianco o del palmo della mano e che fosse dotata di punto rosso e LED d'emergenza.

Il risultato estetico è quello che vedete. Per cui, strana quanto volete, ma coerente con gli obiettivi del progetto.

Lato destro della Taurus Curve

Lato destro della Taurus Curve

La Taurus Curve vista dal lato sinistro

La Taurus Curve vista dal lato sinistro

La scatola arancione con cui arriva la Taurus 180 Curve

La scatola arancione con cui arriva la Taurus 180 Curve

Se siete degli esperti di armi da difesa, potreste avere dei problemi ad accettare il design di questa pistola, soprattutto se siete dei tiratori esperti. Quindi, per evitare critiche inutili, vi diciamo subito che: la Taurus 180 Curve NON è stata progettata per gli esperti, ma per gli inesperti: che non avendo preconcetti tecnici di alcun genere, in questa piccola pistola vedono uno strumento ideale per la difesa personale, da tenere in borsa o in tasca, come farebbero con il cellulare. 

Disponibile in Italia tramite Prima Armi, la Taurus 180 Curve è una pistola semi-automatica con chiusura a massa e scatto in sola doppia azione; a differenza di molte altre pistole di questa categoria lanciate negli ultimi anni, ove impera il percussore lanciato, la Curve presenta un cane interno.

Il vantaggio di questo scatto è che, come in un revolver, tutto ciò che bisogna fare per far fuoco è premere il grilletto; in caso di cilecca, è dunque possibile ribattere il colpo senza manipolare il carrello.

Il calibro è il .380 Auto, noto in Europa come 9 Corto. Una munizione le cui caratteristiche balistiche possono facilmente essere sottovalutate, particolarmente se paragonata ad altri calibri molto più comuni al giorno d'oggi; ma negli USA, dove quest'arma nasce e dove non esistono le limitazioni relative alle tipologie di munizionamento utilizzabile per impieghi difensivi, sono in commercio caricamenti calibro .380 ACP con palla espansiva che offrono un elevatissimo livello d'efficacia su bersagli non protetti.

Date le limitazioni presenti in Italia sull'uso di proiettili espansivi per difesa personale, la munizione ideale per questa piccola pistola in calibro .380 Auto è la Fiocchi Black Mamba da 85 gr.

La clip per l'aggancio della pistola ai pantaloni, o all'interno di una tasca

La clip per l'aggancio della pistola ai pantaloni, o all'interno di una tasca

La pistola adotta il Taurus Security System, con chiave di blocco dello scatto

La pistola adotta il Taurus Security System, con chiave di blocco dello scatto

Dettaglio del pulsante di sblocco ed estrazione del caricatore

Dettaglio del pulsante di sblocco ed estrazione del caricatore

Vista posteriore dell'impugnatura, con una fascia ruvida che aiuta il grip

Vista posteriore dell'impugnatura, con una fascia ruvida che aiuta il grip

Il caricatore da sei colpi: Made in Usa, e infatti la qualità della brunitura non è quella italiana Mec-Gar

Il caricatore da sei colpi: Made in Usa, e infatti la qualità della brunitura non è quella italiana Mec-Gar

La Taurus Curve si alimenta tramite un caricatore monofilare con una capacità di sei colpi – con la possibilità di ospitare un settimo colpo in canna – e presentano una base in polimero con due alette che lo tengono in posizione quando viene inserito nella sua sede dell'impugnatura e che devono essere premute per estrarlo.

Il caricatore rappresenta anche l'unica sicura di questo Design: come le varianti 1911, la Taurus Curve presenta un sistema di sicurezza che impedisce all'arma di fare fuoco se il caricatore viene disinserito.

Per la custodia in sicurezza, tuttavia, la Curve presenta il cosiddetto Taurus Security System, o TSS: sul lato destro del fusto è presente un foro in cui è possibile inserire una chiave, fornita in dotazione, per inertizzare l'arma.

Il carrello della Taurus Curve è macchinato dal pieno, presenta forme arrotondate, una finitura nera al Tenox, zigrinature posteriori per il maneggio, e un indicatore di colpo in canna sulla parte superiore della finestra di espulsione.

Non sono presenti mirino e tacca di mira; al loro posto, un riferimento a croce di colore bianco sulla parte posteriore del carrello serve per allineare istintivamente l'arma sui bersagli sulle distanze brevi e brevissime.

Vista di fronte, la pistola mostra chiaramente la sua "curvatura"

Vista di fronte, la pistola mostra chiaramente la sua "curvatura"

La pistola è priva di tacca e mirino: una semplice croce bianca aiuta ad allineare l'arma sul bersaglio

La pistola è priva di tacca e mirino: una semplice croce bianca aiuta ad allineare l'arma sul bersaglio

La pistola, con il carrello in apertura

La pistola, con il carrello in apertura

Un avvisatore tattile e rosso avvisa della presenza di colpo in canna

Un avvisatore tattile e rosso avvisa della presenza di colpo in canna

Dettaglio della falsa volata, con il suo profilo obliquo

Dettaglio della falsa volata, con il suo profilo obliquo

La canna della Taurus Curve è in acciaio e cromata; lunga poco meno di sette centimetri, offre una precisione superiore a quanto si possa credere: la famosa rivista statunitense American Rifleman, pubblicata dall'NRA, ha testato la Taurus Curve nel settembre 2015 su distanze di 7 yarde – circa sei metri e mezzo – registrando con caricamenti commerciali da 90 e 95 grani rosate di ampiezza media variabile tra i 3 e i 4 centimetri.

Prestazioni decisamente ragionevoli se si cerca un'arma in grado di colpire un aggressore alla massa centrale sulle distanze d'ingaggio brevissime tipiche della difesa personale, anche nel tiro istintivo.

Lo smontaggio dell'arma si effettua estraendo il singolo perno di blocco del gruppo carrello

Lo smontaggio dell'arma si effettua estraendo il singolo perno di blocco del gruppo carrello

Lo smontaggio da campagna avviene – ovviamente – ad arma scarica, senza caricatore: usando uno strumento piatto e sottile, come la punta di un piccolo cacciavite, è necessario sfilare dalla sua sede il perno che mantiene il carrello solidale al fusto.

Una volta mandato in chiusura, il carrello potrà essere estratto dalle sue guide per la rimozione della canna e per la pulizia.

La pistola, in smontaggio da campo

La pistola, in smontaggio da campo

La piccola canna di poco meno di 7cm

La piccola canna di poco meno di 7cm

Le due molle di recupero del carrello

Le due molle di recupero del carrello

Dettaglio del fusto, con carrello semiestratto

Dettaglio del fusto, con carrello semiestratto

La Taurus 180 Curve è dotata di due LED da 25 lumen e un punto rosso, realizzati da Viridian

La Taurus 180 Curve è dotata di due LED da 25 lumen e un punto rosso, realizzati da Viridian

Il fusto è decisamente la componente più rappresentativa dell'arma, che le conferisce il suo Look: al suo interno è presente uno scheletro in alluminio, perfettamente dritto, su cui s'innesta il carrello; ma la superficie esterna in polimero nero, dalle forme arrotondate, presenta una pronunciata bombatura verso destra.

La parte anteriore del fusto, decisamente sovradimensionata rispetto al necessario, fa da sede per il sistema di mira primario: due LED da 25 Lumen ciascuno e un puntatore laser di Classe IIIA attivabili tramite un pulsante sul lato destro, raggiungibile col dito indice. Nei primissimi lotti, distribuiti solo negli USA, a fornire il sistema di puntamento laser e LED alla Taurus era la LaserLyte; attualmente il produttore è Viridian. Sul mercato europeo è venduto il solo modello con puntatore laser a luce rossa, mentre in nord America è disponibile anche una variante con laser a luce verde.

I LED lasciano un poco a desiderare quanto a potenza, mentre il laser a punto rosso è piutosto efficace: tenendo premuto il pulsante in modo ciclico si passa da una funzione all'altra.
La taratura del laser a punto rosso avviene attraverso due piccoli fori posti rispettivamente sotto e a sinistra del fusto, utilizzando una piccola brugola in dotazione. L'alimentazione del LED e del laser è data da una batteria alloggiata all'interno di un vano posto frontalmente al fusto, subito sotto la volata della canna.

Sul lato anteriore destro della pistola si trova il pulsante di controllo dei LED e del laser

Sul lato anteriore destro della pistola si trova il pulsante di controllo dei LED e del laser

Di fronte, sotto la volata, si trova il vano della batteria che alumenta il puntatore

Di fronte, sotto la volata, si trova il vano della batteria che alumenta il puntatore

Con una brugolina si regola la centratura del laser a punto rosso

Con una brugolina si regola la centratura del laser a punto rosso

Un design certamente inusuale, ma per nulla insensato

Un design certamente inusuale, ma per nulla insensato

Grazie alla clip da cintura in dotazione, assicurata al fusto sul lato destro tramite viti Allen, la Taurus 180 Curve può essere portata in posizione Inside offrendo un ingombro minimo e senza risaltare anche se s'indossino abiti estivi.
La clip consente il porto senza fondina, ma la Taurus Curve viene fornita in dotazione con un paragrilletto che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza contro l'attivazione accidentale qualora la si porti in una borsetta o in tasca.

La Taurus 180 Curve non è certo un'arma dal design convenzionale: il suo merito è senz'altro quello di rappresentare uno degli approcci più radicali ai problemi relativi all'occultabilità delle pistole da difesa. Al di fuori di ciò, tuttavia, la Curve è un'arma di nicchia per un mercato di nicchia: anticipa forse le tendenze del futuro, ma potrebbe non incontrare i gusti di tutti.

Ciò nonostante, avendola maneggiata e ragionata con calma, ci sentiamo di dire che questa piccola e strana pistola ha il suo perché: è un'arma da pugno, molto compatta, con LED e punto rosso integrati e la forma finale non poteva che essere quella che vedete. Per quanto strana e di nicchia è perfettamente confacente con le esigenze di porto occulto e difesa a corta distanza, per cui... noi la promuoviamo.

La fondina in plastica impedisce la trazione accidentale del grilletto

La fondina in plastica impedisce la trazione accidentale del grilletto

La fondina agisce a pressione, attorno alla guardia del grilletto

La fondina agisce a pressione, attorno alla guardia del grilletto

Taurus 180 Curve - Specifiche

Distributore

Prima Armi S.r.l.
www.primarmi.it

Modello

180-CRV "Curve"

Tipologia

Pistola semi-automatica

Calibro

.380 ACP (9 Corto)

Azione

Chiusura a massa

Sistema di scatto

Doppia azione, cane interno

Sicura

Disconnettore al caricatore, sistema d'inertizzazione Taurus Security System

Capacità

6+1 colpi in caricatore monofilare amovibile

Canna

69 mm
Rotomartellata a freddo e cromata, 6 rigature destrorse, passo di 1:16"

Organi di mira

Riferimenti sul retro del carrello per l'allineamento dell'asse della canna
Mirino laser di Classe IIIA e LED da 25 Lumen integrati

Lunghezza totale

131 mm

Peso (vuoto)

290 grammi

Materiali / Finiture

Acciaio cromato o con finitura nera al Tenox, alluminio, polimero nero

Prezzo

639 euro

Pubblicità
Taurus 180 Curve, sinuosa per la difesa personale