• Beretta 98FS Demon: quando l'industria incontra l'arte

Beretta 98FS Demon: quando l'industria incontra l'arte

Tempo di lettura
4 minuti
Letto finora

Beretta 98FS Demon: quando l'industria incontra l'arte

Postato in:

Beretta realizza armi di lusso da sempre, ma di fatto, solo nel mondo delle armi lunghe da caccia. Con questo singolo pezzo da collezione nasce invece ora il progetto Beretta Premium Custom Pistols. Ne vedremo delle belle, a cominciare da questa

La Beretta 98FS Demon è nata dalla risposta ad una richiesta molto speciale di un’armeria italiana – Armeria Red Point di Ostia (Roma) – di creare qualcosa di unico e completamente inciso a mano, che avesse come soggetti principali demoni e altre figure simboliche del mondo esoterico.

Da sottolineare il fatto che ci troviamo di fronte a un pezzo unico nel senso stretto del termine: non una serie limitata come già fatto qualche anno fa nel caso della Beretta 98FS Fusion, ma un singolo pezzo di altissimo livello qualitativo, espressamente realizzato su specifiche del cliente.

VIDEO / Franco Gussalli Beretta presenta la Beretta 98FS Demon

La Beretta 98FS Demon poggiata sulla sua valigetta in pelle

La Beretta 98FS Demon poggiata sulla sua valigetta in pelle

Il Presidente Franco Gussalli Beretta ci ha presentato la Beretta 98FS Demon

Il Presidente Franco Gussalli Beretta ci ha presentato la Beretta 98FS Demon

Il primo impatto con una simile richiesta aveva suscitato una domanda: “ma davvero Beretta avrebbe accostato il proprio nome a temi così particolari e mai incisi?”.

Ma la reazione immediatamente successiva di Beretta è stata: “stiamo andando verso personalizzazioni sempre più spinte sui nostri prodotti Premium di punta, i fucili, perché precluderci un’opportunità simile nel mondo delle pistole?”.

Da qui, il primo pezzo che ha dato effettivamente il via al progetto Beretta Premium Custom Pistols.

Fabiano Visintini (a destra) è la persona che ha dato il via al progetto Beretta 98FS Demon. Qui nella foto, il momento in cui il Presidente Franco Gussalli Beretta gli consegna la pistola personalmente

Fabiano Visintini (a destra) è la persona che ha dato il via al progetto Beretta 98FS Demon. Qui nella foto, il momento in cui il Presidente Franco Gussalli Beretta gli consegna la pistola personalmente

Fabiano Visintini è titolare dell'armeria Red Point di Ostia (Roma)

Le ragioni alla base di questo evento sono state chiaramente evidenziate dal Presidente Franco Gussalli Beretta, che ha apprezzato il progetto e ha personalmente consegnato la pistola al cliente, il titolare dell'armeria Red Point di Ostia (Roma), Fabiano Visintini.

"Reputo che il progetto di realizzare pistole Custom Made sia particolarmente importante - ha detto il Presidente Beretta - , proprio perché la  tradizione Beretta fino ad oggi si è focalizzata sui fucili da caccia, e negli anni abbiamo sempre servito i nostri clienti nel mondo realizzando pezzi unici.
Da qualche tempo si era fatta qualche serie speciale di pistole, ma non si era mai arrivati alla customizzazione completa dell’arma, ovvero un progetto realizzato da Beretta a partire da una richiesta dettagliata proveniente da un cliente
".

Lato destro della Beretta 98FS Demon

Lato destro della Beretta 98FS Demon

Lato sinistro della Beretta 98FS Demon

Lato sinistro della Beretta 98FS Demon

La Beretta 98FS Demon nel suo cofanetto

La Beretta 98FS Demon nel suo cofanetto

La Beretta 98FS Demon è stata pensata sulla base della 98FS Fusion Black: fusto in acciaio, otturatore maggiorato, completamente brunita, singola azione e performance eccezionali.

Il plus della “pistola demoniaca” è l’incisione: centinaia di ore dedicate alla stesura dei bozzetti e all’incisione stessa, i cui disegni sono stati realizzati seguendo le linee guida del cliente, ma lasciando ampio grado di libertà al Maestro Incisore Luca Casari, che ha sapientemente interpretato le richieste lasciando intravedere, anche nella “mano” che ha inciso, la firma della tradizione di Beretta.

L’incisione è realizzata grazie al mix di tecniche di martello-scalpello e bulino, che consentono da un lato di enfatizzare le forme e far emergere i soggetti, dall’altro di arricchirli di dettagli.

Incontri preliminari del cliente con il Maestro Incisore

Incontri preliminari del cliente con il Maestro Incisore

Le superfici vengono preparate per accogliere l'incisione

Le superfici vengono preparate per accogliere l'incisione

Inizio del lavoro d'incisione, sulla base dei bozzetti realizzati

Inizio del lavoro d'incisione, sulla base dei bozzetti realizzati

La preparazione dei bozzetti per il lavoro di incisione

La preparazione dei bozzetti per il lavoro di incisione

Il Maestro Incisore Luca Casari, che ha "affrontato" la sfida artistica lanciata dal progetto della Beretta 98FS Demon

Il Maestro Incisore Luca Casari, che ha "affrontato" la sfida artistica lanciata dal progetto della Beretta 98FS Demon

Infine, la tecnica del riporto in oro (24k puro al 99%) ha permesso al Maestro Incisore Luca Casari di dare carica e aggressività al lavoro finale, enfatizzando particolari come il pentagramma, la bocca del demone e l’occhio di serpente sotto la canna. Per le saette sull’otturatore, invece, è stato utilizzato l’argento.

Sempre un richiamo al serpente si ha nella riproduzione della pelle squamata che emerge dai fianchi opachi dell’otturatore e del fusto, così come da quelli superlucidi del grilletto e della guardia.

Beretta 98FS Demon

Beretta 98FS Demon

Beretta 98FS Demon

Beretta 98FS Demon

Vista frontale della Beretta 98FS Demon

Vista frontale della Beretta 98FS Demon

La Beretta 98FS Demon è tutta da scoprire, e ogni volta che la si guarda si scopre di qualcosa di nuovo. 

I giochi di luci ed ombre, creati grazie alle diverse finiture superficiali, sono in grado di celare o svelare dettagli a seconda della luce che riflettono.

A completamento del capolavoro di finitura e assemblaggio sono stati introdotti, lavorati e tirati a filo a mano, due inserti di madreperla in entrambi i lati del fusto, e un piccolo brillante sul mirino.

La canna, tirata a specchio a mano, perfettamente concentrica con l’otturatore e attentamente accuratizzata (assieme al grilletto), oltre ad essere di una perfezione estetica estrema ed emergere a contrasto all’interno dell’otturatore, ha un’altra sola funzione: sparare in modo impeccabile.

La Beretta 98FS Demon, infatti, come la pistola da cui deriva, ha una precisione unica nel suo genere: una rosata di appena 40mm, su 10 colpi sparati a 25m di distanza. Una precisione che supera di gran lunga gli standard richiesti dai corpi militari.

Un momento del lavoro di documentazione che il team GUNSweek.com è stato chiamato a realizzare per raccontare l'evento

Un momento del lavoro di documentazione che il team GUNSweek.com è stato chiamato a realizzare per raccontare l'evento

Al centro: Francesca Fiameni, Product Manager Beretta, ha gestito l'organizzazione dell'evento di consegna della pistola a Fabiano Visintini

Al centro: Francesca Fiameni, Product Manager Beretta, ha gestito l'organizzazione dell'evento di consegna della pistola a Fabiano Visintini

Foto di gruppo: il management Beretta insieme ai realizzatori del progetto e il suo committente, Fabiano Visinitini

Foto di gruppo: il management Beretta insieme ai realizzatori del progetto e il suo committente, Fabiano Visinitini

la Beretta 98FS Demon e la sua valigetta

la Beretta 98FS Demon e la sua valigetta

E per finire, il vestito. La pistola è custodita in una valigetta che valorizza lo stile e l’eleganza di questa pistola Beretta.

Completamente realizzata a mano in pelle di vacchetta nera con serratura e angolari di ottone e finissimi interni in velluto color avorio, che esaltano ancor di più la superficie corvina dell’arma.

Il tutto è corredato da un kit di pulizia, anch’esso artigianale, che comprende pulisci camera e canna in corno di bufalo e ottone e bottiglietta per l’olio in peltro incisa a mano con il logo PB.

Non sappiamo chi sarà il possessore della Beretta 98FS Demon. Ma chi avrà il privilegio di possedere questo capolavoro potrà apprezzarne di persona tutte le caratteristiche artistiche e qualitative, rivivendone ogni fase della lavorazione, dalla sua progettazione fino alla realizzazione delle fotografie dell’arma finita, grazie alla documentazione multimediale che accompagnerà la pistola all’interno della sua valigetta e che sarà anch’esso patrimonio trasmissibile alle generazioni future assieme a quest’opera d'arte.

Per maggiori informazioni: Armeria Red Point

Guancia destra

Guancia destra

Guardia del grilletto

Guardia del grilletto

Vista frontale

Vista frontale

Guancia sinistra

Guancia sinistra

Beretta 98FS Demon, lato destro

Beretta 98FS Demon, lato destro

Beretta 98FS Demon, lato sinistro

Beretta 98FS Demon, lato sinistro

Fabiano Visintini insieme a Paolo Tarterini, contitolare di una delle principali agenzia di vendita Beretta, che ha contribuito attivamente alla realizzazione del progetto voluto dall'armeria Red Point

Fabiano Visintini insieme a Paolo Tarterini, contitolare di una delle principali agenzia di vendita Beretta, che ha contribuito attivamente alla realizzazione del progetto voluto dall'armeria Red Point

Vai al sito dell'armeria RED POINT