Pubblicità
Sightmark Latitude 10-40x60 F-Class
  • Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Leica Geovid HD-B 3000

Postato in:

SHOT Show 2018 – Un'altra innovazione Leica alla fiera di Las Vegas: con il modello HD-B 3000, l'azienda tedesca estende la portata dei suoi binocoli con telemetro balistico incorporato fino alla distanza di oltre 2,7 chilometri!

Pubblicità
Brownells
Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Tra le novità presentate dalla tedesca Leica allo SHOT Show 2018 c'è il più recente ritrovato nella sua linea di binocoli con sistema di telemetria laser incorporato: il modello Leica Geovid HD-B 3000 offre una portata di ben 2743 metri (3000 yarde, da cui il nome!) assieme a tante altre importanti innovazioni tecnologiche..

Oltre all'eccezionale qualità ottica che caratterizza tutti i prodotti Leica, il nuovo Geovid HD-B 3000 presenta anche un display LED rinnovato la cui illuminazione si auto-regola a seconda delle condizioni di luce ambientale. E ancora, il Leica Geovid HD-B presenta un sistema di calcolo balistico integrato ABC ("Advanced Ballistic Compensation") e uno slot per schede MicroSD che consente all'utente di caricare i propri dati balistici personalizzati.

Oltre alla distanza lineare dal bersaglio, il sistema di calciolo balistico ABC tiene in debito conto fattori quali la temperatura, la pressione barometrica e l'angolo di decninazione per offrire in una frazione di secondo le indicazioni più precise sulle correzioni da approntare per un tiro più preciso in termini di regolazioni sulle torrette, compensazioni dell'angolo, e Holdover.

Leica Geovid HD-B 3000

Leica Geovid HD-B 3000

Disponibile nelle versioni 8x42 and 10x42 models, il Leica Geovid HD-B 3000 è fornito in dotazione con una custodia in cordura, una tracolla in neoprene e una batteria. Il modello 8x42 presenta una pupilla d'uscita da 5,2 mm, un fattore crepuscolare di 18.3 e un campo visivo di 130 metri a un chilometro; il modello 10x42 offre invece una pupilla d'uscita di 4,2 mm, un fattore crepuscolare di 20.5 e un campo visivo di 114 metri a un chilometro.