Pubblicità
Sabatti Rover rifles
  • Rigby Falling Block: ritorna il mitico fucile Farquharson, in edizione limitata

Rigby Falling Block: ritorna il mitico fucile Farquharson, in edizione limitata

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Rigby Falling Block: ritorna il mitico fucile Farquharson, in edizione limitata

Postato in:

John Rigby & Co., la leggendaria produttrice inglese di armi fini da caccia e da safari, annuncia una tiratura limitatissima di dieci fucili a blocco cadente calibro .416, finemente realizzati a mano dietro ordinazione: oggetti assolutamente esclusivi, per veri intenditori!

Pubblicità
Sabatti STR Sport

La londinese John Rigby & Co. – nome storico nel settore delle armi fini e da safari – annuncia un grande ritorno: quello del fucile a blocco cadente, una leggenda della tarda epoca vittoriana, l'epoca dei safari e degli Shikar.

 

Al culmine di tre anni di preparazione e industrializzazione, quest'anno Rigby è pronta per offrire una tiratura limitata di dieci fucili a blocco cadente calibro .416 Rigby No.2 costruiti sull'azione Farquharson – non una rivisitazione o un "aggiornamento", ma un'esatta replica dell'azione progettata da John Farquharson nel 1875 e prodotta dalla stessa Rigby tra la fine del 19mo secolo e i primi decenni del 20mo.

Fucile Rigby a blocco cadente calibro .416 in edizione limitata – lato destro

Fucile Rigby a blocco cadente calibro .416 in edizione limitata – lato destro

Il fucile a blocco cadente Rigby-Farquharson presenta uno scatto monogrillo e una sicura manuale a cursore, una canna leggera 635mm prodotta su specifiche Rigby prebelliche, una bindella integrale, e una finitura nera di eccellente fattura, come tipico delle armi della serie London Best della stessa Rigby.

 

Oltre ad un mirino di tipo standard con anello protettivo, l'arma presenta una tacca di mira regolata di fabbrica sulle 65 yarde (59,43 metri), più due fogliette regolate rispettivamente per il tiro sulle 150 e le 250 yarde (137 e 228 metri).

Rigby Falling Block: ritorna il mitico fucile Farquharson, in edizione limitata
Rigby Falling Block: ritorna il mitico fucile Farquharson, in edizione limitata

I calci sono realizzati a mano in noce turco di Grado 7, dimensionati in base all'ergonomia del cliente, con finitura a olio e calciolo antirinculo in gomma da due centimetri e mezzo. 

 

L'impugnatura a pistola presenta un incavo che ospita un mirino di riserva, fornito in dotazione; la coccia dell'impugnatura, che funge da tappo per tale vano, è finemente incisa e presenta un inserto smaltato in blu che riporta il logo della John Rigby & Co. e il numero di serie dell'arma. A realizzare questa specifica componente è Melissa Rigby, ultima discendente di John Rigby, il fondatore dell'azienda.

La munizione calibro .416 Rigby No.2

La munizione calibro .416 Rigby No.2

La finitura standard dell'arma prevede la tradizionale incisione a tema floreale Rigby – denominata "Rose & Scroll" – sia sull'azione che sulla leva d'apertura, e un'eccellente tartarugatura sul grilletto, la sicura manuale a cursore, e altre componenti e minuterie.

 

Su richiesta, tuttavia, il cliente potrà ottenere altre tipologie di finitura o incisione. Sotto il calcio è altresì presente una placca ovale d'argento su cui il cliente potrà far incidere le sue iniziali, o lo stemma di famiglia. E già il fatto che si parli di "stemma di famiglia" dovrebbe far capire qual'è il genere di clientela a cui quest'arma si indirizza.

 

I fucili a blocco cadente Farquharson della tiratura limitata di Rigby sono disponibili per l'export dal Regno Unito ad un prezzo che si attesta sulle 39.950 sterline, ovvero 47.496,19 euro al cambio odierno. Come si è detto, non un'arma per tutti, né certamente per tutti gli usi, ma sicuramente un pezzo unico, che i veri intenditori all'interno della selezionatissima clientela Rigby non potranno sicuramente farsi scappare. Per tutti gli altri, probabilmente, soltanto uno splendido sogno...