• Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

Beretta A400 UltraLite

Postato in:

Nel mondo ideale del cacciatore esiste un fucile semiautomatico che pur essendo leggerissimo mantiene un rinculo dolce. Questo fucile ora esiste anche nel mondo reale.

Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

Il peso del fucile da caccia è un elemento determinante, ma quante volte capita di innamorarsi di un fucile dopo alcune imbracciate in bianco, magari di fronte al nostro armiere di fiducia, per poi tornare a casa da caccia sconsolati con lo zigomo dolorante? 

Questo è il grande dilemma: esiste un fucile superleggero che non picchia?

Fra i vari sistemi di alimentazione delle armi lunghe sicuramente il recupero gas è quello che garantisce minore rinculo, minori vibrazioni, e il più basso impennamento dell’arma. Ma il funzionamento a recupero gas consiste in un sistema strutturalmente saldato alla canna, e di conseguenza aumenta il peso della stessa.

VIDEO / Beretta A400 UltraLite - fucile semiautomatico

Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

La bindella in fibra di carbonio pesa solo 65g

La bindella in fibra di carbonio pesa solo 65g

Una vista d'insieme dell'astina del fucile

Una vista d'insieme dell'astina del fucile

Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

Considerando che il nostro obbiettivo resta quello di avere il minor rinculo al minor peso possibile, non possiamo far altro che IMMAGINARE una canna senza bindella, o quantomeno una bindella che pesi pochi grammi. E in questo caso l’unica soluzione è la bindella in carbonio.

Per cui l’obiettivo diventa un fucile a recupero di gas con il peso di un semiautomatico inerziale.

Bene, il fucile ora c’è. È il nuovo Beretta A400 Ultralite, un fucile semiautomatico camerato magnum con bindella in fibra di carbonio e un peso incredibile: solo 2,7 kg in calibro 12 con canna da 61cm, senza rinunce alla capacità del serbatoio (2+1).

Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

La carcassa Beretta A400 Ultralite è in lega d’alluminio anodizzata nera. Mentre la bindella, anche questa realizzata in materiale super-leggero, consente una notevole riduzione del peso complessivo dell’arma, alleggerendo di 100 grammi il peso della canna (61cm), ma senza alterare le performance balistiche della tecnologia Steelium con cui la canna è realizzata.

Il Beretta A400 UltraLite adotta poi dei legni selezionati, con una densità controllata massima di 0.6 kg / dm3. Super-leggeri e resistenti, i legni del calcio e dell’astina del Beretta A400 Ultralite sono stati selezionati in modo da ridurre di 120 grammi il peso complessivo dell’arma. Questo è stato possibile anche grazie alla speciale costruzione interna del calcio e all’impiego della fibra di carbonio anche nella realizzazione della coccia.

Il Beretta A400 Ultralite è il fucile da caccia calibro 12 più leggero della sua categoria. Adotta il sistema a recupero di gas B-Link di casa Beretta, con testina rotante, che si caratterizza per il rinculo contenuto e rappresenta una soluzione ideale per fucili al di sotto dei 3kg di peso.

Detto questo, quanto è importante il bilanciamento del fucile? Quando un fucile è ben bilanciato è veramente difficile indovinare il suo peso preciso.

Ed ecco l’ulteriore elemento che distingue il progetto Beretta A400 Ultralite: un bilanciamento dell’arma raggiunto dopo una serie di operazioni di “alleggerimento mirato” delle parti che ne permettono un brandeggio lineare anche in seconda e terza canna senza perdere il controllo del movimento.

A seconda dell'armeria, il prezzo si aggira intorno ai 1.750 euro a salire. Per il resto, di chiacchiere se ne potrebbero fare molte, ma l’unico modo per rendersi conto dell’effettiva maneggevolezza del nuovo Beretta A400 Ultralite è quella di imbracciarlo dal vivo. Cosa che potete fare facilmente andando in armeria, prima ancora che a caccia!

Beretta A400 UltraLite

Beretta A400 UltraLite

Pubblicità
Beretta A400 UltraLite