• Clicca la FOTO per visitare il sito del distributore

Brownells: Strike Industries G4 SlideComp, il compensatore per Glock... facile facile!

Tempo di lettura
2 minuti
Letto finora

Brownells: Strike Industries G4 SlideComp, il compensatore per Glock... facile facile!

Postato in:

Brownells Italia distribuisce il compensatore G4 SlideComp della Strike Industries, un accessorio per pistole Glock 17 e Glock 19 Gen.4 che non richiede canne filettate o modifiche permanenti all'arma

Brownells: Strike Industries G4 SlideComp, il compensatore per Glock... facile facile!

Brownells: Strike Industries G4 SlideComp, il compensatore per Glock... facile facile!

La Strike Industries è un'azienda di Santa Ana, in California, che nel corso degli ultimi anni si è fatta una reputazione come produttrice e distributrice di accessori per armi tattiche e componenti per la customizzazione; i prodotti Strike Industries offrono qualità e funzionalità a prezzi non eccessivi e con il "valore aggiunto" di un design modernista, ed è per questo che sono tra i più ricercati sul mercato.

A distribuire sul sempre più esigente mercato italiano i prodotti della Strike Industries c'è la piattaforma Brownells Italia, che a catalogo ha anche una delle novità più recenti e più interessanti dell'azienda californiana: il compensatore Strike Industries G4 SlideComp per pistole Glock di quarta generazione.

La Strike Industries ha partorito questo specifico prodotto sulla scia della crescente popolarità di alcune discipline, anche nel tiro tattico-operativo e difensivo, che prevedono l'uso di accessori quali compensatori alla volata e ottiche a riflesso di piccole dimensioni su piattaforme d'arma corta pensate normalmente per scopi di difesa e servizio.

VIDEO / Strike Industries G4 Slide Comp

Il contenuto della confezione

Il contenuto della confezione

Sebbene per la maggior parte delle armi diverse da quelle più specificamente pensate per le specialità IPSC siano finiti i tempi in cui per l'installazione di un compensatore o un freno di bocca era necessario l'intervento di un armaiolo esperto, l'utilizzo di questi accessori su armi "di fabbrica" continua a richiedere, nel migliore dei casi, l'utilizzo di una canna allungata con volata filettata – un tipo di componente dal costo di certo non bassissimo e, nel caso dell'Italia e di molti Paesi europei, acquistabile solo in armeria da parte di titolari di licenze d'armi e soggetto a denuncia di detenzione.

Con il G4 Slide Compensator, la Strike Industries ha avuto la geniale idea di creare un compensatore che non richieda l'acquisto di canne filettate o l'affidamento dell'arma ad un esperto per effettuare costose modifiche al carrello. Realizzato interamente in acciaio e brunito in nero, il compensatore Strike Industries G4 SlideComp offre non solo un design accattivante, ma anche – e soprattutto – una sostanziale riduzione della vampa di bocca, del rinculo e del rilevamento grazie alle geometrie interne e al posizionamento degli intagli di compensazione.

Lo SlideComp G4 della Strike Industries non è pensato per essere solidale alla canna o al carrello, ma per andare in battuta su carrello e fusto ed essere solidale all'asta guidamolla. Con ciascun G4 SlideComp sono fornite un'asta guidamolla con specifica prolunga frontale aggiuntiva, assieme a sei viti Allen di montaggio e all'apposita chiave.

Il kit include una molla di recupero dedicata (a sinistra) dal momento che l'installazione del compensatore modifica gli equilibri dinamici del carrello

Il kit include una molla di recupero dedicata (a sinistra) dal momento che l'installazione del compensatore modifica gli equilibri dinamici del carrello

Per l'installazione dello SlideComp G4 non si deve fare altro che smontare la pistola, rimuovere l'asta guidamolla originale e sostituirla con quella fornita in dotazione, installare l'apposita prolunga, rimontare l'arma, inserire il G4 SlideComp "a baionetta" sulla prolunga dell'asta guidamolla che sporge dal fusto – assicurandosi che vada perfettamente in battuta su fusto, carrello e volata, in modo da evitare pericolosi sfoghi di gas che possano causare danni catastrofici! – e stringere al massimo le sei viti posizionate ai due lati e sotto la porzione inferiore del compensatore. La Strike Industries, in questa fase, raccomanda di mettere una goccia di frenafiletti nelle sedi di ciascuna vite prima di stringerle.

La rimozione del G4 SlideComp è altrettanto semplice: basta procedere di nuovo allo smontaggio da campagna, rimuovere il compensatore con la sua asta guidamolla dedicata, sostituirla con quella di fabbrica e rimontare l'arma. Pochi minuti di lavoro, operazioni accessibili e pratiche per chiunque sappia smontare e rimontare una Glock e usare una chiave Allen, e nessuna necessità di procedere a modifiche sostanziali o permanenti. E nel giro di pochi minuti si può tornare alla configurazione base.

Venduto ad un prezzo decisamente abbordabile, il compensatore Strike Industries consente a qualsiasi tiratore che possieda una pistola Glock di provare, anche solo per curiosità, cosa si prova a usare la propria arma con un accessorio efficacissimo che riduce rinculo e rilevamento percepiti in maniera sostanziale. Per chi poi non volesse più rimuoverlo, il profilo dello SlideComp G4 è tale da rientrare nell'altezza e nella larghezza del carrello e del fusto di una Glock di fabbrica, in modo da poter utilizzare qualsiasi fondina a fondo aperto.

Il compensatore Strike Industries G4 SlideComp è disponibile per pistole Glock 17, 19, 22, 23, 31 e 32 di quarta generazione (Gen.4).
Non è possibile utilizzarlo su modelli Gen.1, Gen.2, Gen.3 o Gen.5 a causa delle differenze dimensionali nei fusti e nei carrelli; per lo stesso motivo non è possibile modificare i carrelli delle Glock Gen.3 per adattarli al G4 SlideComp.

Strike Industries G4 SlideComp​
per prezzi e disponibilità consultate la pagina sul sito Brownells