• Un classico degli anni '80

La AutoMag è tornata!

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

La AutoMag è tornata!

Postato in:

SHOT Show 2018 – Un grande classico degli anni '80, la pistola semi-automatica AutoMag calibro .44 AMP, torna sul mercato nord-americano a cura dell'azienda californiana Excel Industries

Pubblicità
Template NEWS Trade Show
La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

"Coraggio, fatti ammazzare": chi non ricorda quest'arma nelle mani di Clint Eastwood nel quarto film della saga dell'Ispettore Callaghan, datato 1983? Eppure la AutoMag era nata oltre un decennio prima, nel 1971, e la sua vita è sempre stata tribolata, tra problemi di produzione, difficoltà societarie e scarso successo dovuto al calibro proprietario utilizzato (il .44 AMP).

La AutoMag della Excel Industries è realizzata con macchinari a controllo numerico (CNC), e rispetto al progetto originale presenta numerose migliorie, tra cui un nuovo caricatore in acciaio inossidabile. La prima tiratura presenterà canne da sedici centimetri e mezzo (6.½") e ventun centimetri e mezzo (8.½"), ma altre varianti di lunghezza e calibro differente saranno rese disponibili in futuro.

Da quando l'azienda che la produsse per prima andò in fallimento nel 1982, per i vent'anni successivi ben undici aziende hanno tentato senza successo di riproporre sul mercato quella che è stata un'icona dell'industria armiera americana.

La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

La AutoMag è tornata!

L'ultima in ordine di tempo a cimentarsi nell'impresa è la californiana Excel Industries, che in occasione dello SHOT Show 2018 di Las Vegas ha presentato la nuova incarnazione della classica AutoMag calibro .44 AMP.

Secondo l'azienda, l'arma è stata "resuscitata" con l'uso di tecnologie e materiali di ultima generazione, così da adeguare sia la pistola stessa che il suo ciclo produttivo alle esigenze del Ventunesimo secolo.

La AutoMag della Excel Industries è realizzata con macchinari a controllo numerico (CNC), e rispetto al progetto originale presenta numerose migliorie, tra cui un nuovo caricatore in acciaio inossidabile. La prima tiratura presenterà canne da sedici centimetri e mezzo (6.½") e ventun centimetri e mezzo (8.½"), ma altre varianti di lunghezza e calibro differente saranno rese disponibili in futuro.

Clint Eastwood nel film "Coraggio...fatti ammazzare" ("Sudden Impact" 1983)

Clint Eastwood nel film "Coraggio...fatti ammazzare" ("Sudden Impact" 1983)