• Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Postato in:

La Beretta USA presenta la nuova pistola subcompatta APX A1 Carry, una monofilare calibro 9mm da difesa personale migliorata nello scatto, nell'ergonomia, nella modularità, e predisposta per l'uso di ottiche

Pubblicità
Sabatti STR Sport
Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Prodotta negli stabilimenti Beretta USA di Gallatin, nel Tennessee, e presentata in anteprima ai primi di ottobre in occasione dell'edizione 2021 dello USCCA Concealed Carry & Home Defense Expo a Fort Worth, nel Texas, la pistola semi-automatica Beretta APX A1 Carry è una nuova versione da porto occulto continuativo e difesa personale ravvicinata della striker-fired che rappresenta ormai dal 2017 l'ammiraglia della produzione d'armi corte dell'azienda di Gardone Val Trompia.

 

La prima versione della APX Carry – versione monofilare e subcompatta della piattaforma – è presente sul mercato USA da aprile 2019, mentre la distribuzione in Italia è iniziata esattamente un anno dopo. Rispetto a tale versione, la nuova Beretta APX A1 Carry presenta numerosi miglioramenti in fatto di ergonomia, utilizzabilità e modularità.

Pistola subcompatta Beretta APX A1 Carry calibro 9mm – lato destro

Pistola subcompatta Beretta APX A1 Carry calibro 9mm – lato destro

Pistola subcompatta Beretta APX A1 Carry calibro 9mm – lato sinistro

Pistola subcompatta Beretta APX A1 Carry calibro 9mm – lato sinistro

Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Rispetto alla prima versione, la nuova Beretta APX Carry A1 presenta un nuovo scatto, che l'azienda descrive come più corto e leggero, con uno sgancio pulito e un reset corto, per una migliore costanza nella precisione e un più rapido piazzamento dei colpi.

 

Le altre modifiche riguardano il carrello e il fusto in polimeri: quest'ultimo – disponibile in versione nera, grigia, color sabbia o verde oliva, e ovviamente intercambiabile grazie al pacchetto di scatto modulare autocontenuto – presenta un maggior numero di superfici di contatto zigrinate, sia sull'impugnatura che sopra la guardia del grilletto, per una migliore manovrabilità.

 

Il carrello, invece, si caratterizza per la presenza di scanalature di maneggio anteriori e posteriori più strette ed aggressive, nonché per un'interfaccia modulare per ottiche adattabile tramite apposite piastre di montaggio per l'uso di Red Dot compatti Burris, C-More, Shield RMS-C e Holosun serie K.

Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto
Beretta APX A1 Carry, nuova pistola da porto occulto

Camerata per ora solo nel calibro 9x19mm (9 Parabellum), la Beretta APX A1 Carry si alimenta tramite caricatori da sei o otto colpi, con o senza estensione per l'appoggio del dito mignolo, a seconda che il tiratore voglia privilegiare l'occultabilità o l'impugnabilità.

 

La Beretta APX A1 Carry è lunga in tutto 143 mm, spessa appena 23 mm, monta una canna da 7,8 centimetri, e pesa 562 grammi a vuoto. La distribuzione è già partita sul mercato statunitense, ad un prezzo indicativo di 449 dollari. Aspettiamo di conoscere i dettagli relativi alla distribuzione in Italia, e ovviamente di poterla provare.

VIDEO / BERETTA APX A1 Carry