• Kimber’s new handguns at IWA 2019

Novità Kimber 2019

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Novità Kimber 2019

Postato in:

IWA 2019 – L’americana Kimber conferma la sua dedizione verso i tiratori europei esponendo le ultime novità in fatto di armi corte: il revolver K6s DASA e le pistole EVO SP e Rapide

Pubblicità
Pedersoli 1886 Classic Sporting rifle
Kimber K6s DASA

Kimber K6s DASA

Sul mercato già da diversi anni, il revolver Kimber K6s è noto per essere uno dei migliori revolver .357 Magnum da difesa personale. La più recente variante è denominata Kimber K6s DASA, e presenta un cane esposto che consente un armamento manuale e dunque l’inserimento della singola azione, con un peso in doppia azione che si attesta sui quattro chilogrammi circa e variabile tra il chilo e mezzo e il chilo e novecento grammi in azione singola.

Per il resto, il Kimber K6s DASA riprende le migliori caratteristiche del modello con cane coperto: canna da due o tre pollici, peso a vuoto di circa settecento grammi, costruzione interamente in acciaio con impugnatura in noce e mire di colore nero con riferimenti circolari bianchi ad alta visibilità. La finitura delle superfici metalliche è di tipo Stainless spazzolato.

Kimber EVO SP

Kimber EVO SP

In fatto di pistole semi-automatiche, l’azienda esponeva la Kimber EVO-SP, una subcompatta calibro 9mm (per ora solo 9mm Parabellum) con caricatore monofilare da sette colpi e scatto a percussore lanciato pensata per il porto occulto e la difesa personale.

Realizzata su fusto in alluminio – a differenza di molte altre subcompatte Striker-Fired che presentano un fusto polimerico – la Kimber EVO-SP presenta una finitura nera o Bi-Tone spazzolata, una canna da otto centimetri con volata svasata verso l’interno (“Target Crown”), mire TRU-GLO TFX e un grilletto con sicura “tipo Glock”; il peso dello scatto si attesta tra gli 1,8 e i 2,2 chili, e le impugnature sono disponibili in Nylon o G10 – queste ultime anche in versione finto legno.

Kimber Rapide

Kimber Rapide

Infine, la Kimber Rapide già vista in occasione dello SHOT Show di Las Vegas è l’ultima nata nella vasta gamma di pistole di derivazione 1911 dell’azienda americana. Disponibile in calibro .45 ACP o 10mm Auto, con caricatore monofilare da otto colpi, la Kimber Rapide presenta una serie di caratteristiche di prim’ordine, non ultimo il carrello con tre serie d’intagli allungati – sui due lati e sulla parte superiore – in prossimità della volata che ne riducono il peso e velocizzano il ciclo di riarmo e chiusura.

La Kimber Rapide presenta mire TRU-GLO TFX Pro ad alta visibilità e una canna da 5 pollici in acciaio inossidabile di tipo Match Grade con finitura esterna in nitruro di titanio. In acciaio è anche il Bushing. Lo scatto in sola singola azione presenta uno sgancio che si attesta sui due chili circa e offre un grilletto V-Cut in alluminio, un cane scheletrato e una sicura manuale ambidestra al fusto.

I prodotti Kimber sono distribuiti in Italia da Paganini...

 

Pubblicità
Sightmark Optics