Pubblicità
KJI Precision tripods

Fucili a leva Pedersoli 86-71 Boarbuster Red Dot e Stainless Steel Guide Master

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

Fucili a leva Pedersoli 86-71 Boarbuster Red Dot e Stainless Steel Guide Master

Postato in:

La gardonese Pedersoli amplia la sua popolare linea di fucili a leva 86-71 con il lancio del modello Boarbuster, munito di un'ottica a punto rosso, e di una variante inox del Guide Master, per chi ama la caccia in condizioni estreme

La Pedersoli ha presentato il fucile 86-71 Stainless Steel Guide Master allo SHOT Show di Las Vegas

Il mercato venatorio sembra aver apprezzato l'alta qualità e l'affidabilità della linea di fucili a leva 86-71 della Pedersoli, e l'azienda ha tutta l'intenzione di continuare a cavalcare l'onda di questo successo. Ed è proprio al mercato venatorio che sono dedicati i due nuovi modelli della gamma Pedersoli 86-71.

Il nuovo fucile a leva Pedersoli Boarbuster Red Dot 86-71 viene offerto di serie con un'ottica a punto rosso Konus Pro Atomic 2.0, un sistema ottico con riferimento settabile su due colori e cinque diversi livelli d'intensità d'illuminazione.

Il nuovo Pedersoli Boarbuster si basa sulla versione compatta del modello 86-71, e presenta una canna PMG da 48 centimetri per un peso totale di 3,29 chili; questo modello è disponibile in due popolari calibri da caccia grossa: il .444 Marlin (canna con 12 rigature destrorse e passo da 1:38) e il .45-70 Government (canna con 6 rigature destrorse e passo da 1:18).

Il parimenti nuovo Pedersoli Guide Master 86-71 è invece un fucile a leva con componenti metalliche inox, pensato per la caccia nelle condizioni climatiche più estreme e avverse.

Interamente realizzato in acciaio inossidabile, il Pedersoli Guide Master 86-71 è un compagno di caccia compatto e maneggevole grazie alla canna PMG da soli 28 centimetri, munita di mirino con inserto a fibra ottica, e alla rotaia Weaver-Picatinny per ottiche con tacca di mira integrata. Il calibro è il .45-70 Government, la canna presenta sei rigature con passo di 1:18, e il peso totale dell'arma si attesta poco sopra i tre chili e mezzo.

I legni del Pedersoli Guide Master sono realizzati in noce americano, e il calcio presenta un calciolo in sintetico di tipo Microcell e un punto d'aggancio per la cinghia di tracolla; le finiture disponibili per i legni sono mimetiche, su base grigia o nera.

Il nuovo fucile a leva Pedersoli Boarbuster Red Dot 86-71 presenta un “punto rosso” Konus Pro Atomic 2.0 con riferimento regolabile su due colori e cinque livelli d'intensità

Il nuovo fucile a leva Pedersoli Boarbuster Red Dot 86-71 presenta un “punto rosso” Konus Pro Atomic 2.0 con riferimento regolabile su due colori e cinque livelli d'intensità

Fucile a leva Pedersoli 86-71 Stainless Steel Guide Master, un'arma robusta per la caccia in condizioni estreme

Fucile a leva Pedersoli 86-71 Stainless Steel Guide Master, un'arma robusta per la caccia in condizioni estreme

Le canne Pedersoli PMG

Con la sigla PMG, la Pedersoli identifica le sue canne Premium Match Grade, realizzate per lavorazione su macchinari CNC, tirate nel corso del taglio dell'acciaio e rigate tramite brocciatura con l'uso di macchine brocciatrici a rotazione lenta, con rigature elicoidali realizzate a frazioni di millimetro per volta. Lo stesso processo si ripete di volta in volta con l'impiego di brocciatrici di diametro sempre più largo fino ad ottenere vuoti della profondità desiderata.

Le superfici esterne della canna sono lappate e lucidate tramite roccia abrasiva per rimuovere ogni residua ruvidezza; sono lappate e lucidate anche le anime, lisce o rigate che siano.

 

Per maggiori informazioni: Davide Pedersoli & C. S.n.c.