Pubblicità
Sightmark Latitude 10-40x60 F-Class

VIDEO: RADAR 1957 Profilo azienda

Tempo di lettura
1 minuto
Letto finora

VIDEO: RADAR 1957 Profilo azienda

Postato in:

Con sessant'anni d'esperienza sul mercato, RADAR 1957 (conosciuta anche come Radar Leather Division) è leader a livello globale nella produzione di buffetteria per armi da fuoco a impiego civile e professionale. Diamo un'occhiata alla sua storia e alla sua tecnologia!

VIDEO / RADAR 1957 Fondine da pistola e accessori tattici − Profilo azienda 2016

Una storia di successo

Con sede nella città di Fucecchio, piccolo centro nell'area metropolitana di Firenze, la Radar Leather Division S.r.l. − nota anche come RADAR 1957 − è oggi uno dei principali produttori mondiali di buffetteria per il tiro sportivo, competitivo, difensivo e per gli impieghi di servizio e tattico-operativi.

Una storia di successo, i cui inizi risalgolo al 1957 − anno in cui l'azienda fu fondata come conceria che produceva, tra le altre cose, tracolle e cartuccere in cuoio per la caccia.

Già a partire dagli anni '70, la gamma di prodotti Radar si è allargata per comprendere fondine da tiro sportivo, da porto occulto e manifesto difensivo e di servizio, tutte ancora in cuoio.

Rifinitura di una fondina in cuoio: nonostante la popolarità del polimero, il cuoio resta sempre molto aprezzato

Rifinitura di una fondina in cuoio: nonostante la popolarità del polimero, il cuoio resta sempre molto aprezzato

Radar 1957 è una delle più importanti aziende che fabbricano fondine in polimero per impieghi professionali

Radar 1957 è una delle più importanti aziende che fabbricano fondine in polimero per impieghi professionali

Buffetteria in Cordura and cuoio

Buffetteria in Cordura and cuoio

Nel decennio 1980 inizia la produzione di buffetteria in cordura tattica, e negli anni '90 l'attenzione della Radar si è ormai quasi completamente spostata verso il settore professionale: forze dell'ordine, reparti militari, compagnie di sicurezza privata.

Ma l'azienda ha vissuto la sua più grande fase di rinnovamento tecnologico e industriale negli anni 2000 assieme alla nuova generazione della famiglia Pellegrini, storica proprietaria dell'azienda. Grazie alle "nuove leve", la Radar ha iniziato la produzione di fondine tattiche in polimero con sistemi di sicurezza anti-sottrazione integrali, un settore in quel momento ancora poco battuto. A tale scopo, l'azienda ha acquisito nuove tecnologie di progettazione e manifattura, e ha dato lavoro a molti esperti del segmento che si sono impegnati subito per portare la Radar a ricoprire il ruolo di prominenza di cui gode oggi.

Logo Radar 1957

Logo Radar 1957

Oggi, la Radar è un'autentica potenza mondiale nel campo degli equipaggiamenti militari e di polizia, con una linea di prodotti che va dalle fondine e dalla buffetteria in polimero, in cordura e in classico cuoio ai corpetti tattici e ai gilet balistici e antitaglio, fino agli equipaggiamenti protettivi per impieghi antisommossa e per il mantenimento dell'ordine pubblico. A parte alcune rare eccezioni, quasi tutti i prodotti professionali della Radar sono disponibili anche sui mercati civili. Il successo dell'azienda è strepitoso: non si contano le unità militari e i corpi di polizia che impiegano i suoi prodotti in tutto il mondo. Recentissimamente, per la precisione nel 2014, l'azienda di Fucecchio ha vinto un appalto del Ministero della Difesa del Regno Unito per la fornitura delle fondine tattiche in polimero 6661 Safe+Index&Thumb con sistema di ritenzione di Livello 3 alle Forze Armate britanniche, che hanno adottato come nuova arma da fianco la pistola semiautomatica Glock 17 Gen4 in sostituzione dell'ormai vetusta Browning High Power.

A noi di GUNSweek è stato concesso questo filmato illustrativo, che mostra un esclusivo "dietro le quinte" dell'azienda e dei suoi processi produttivi. Godetevelo!

VIDEO: RADAR 1957 - Fondine da pistola e accessori tattici